Marketing on line e off line, quali strumenti scegliere per promuovere la nostra attività?

Arrivare alla clientela è il fine di ogni azienda che si rispetti: come riuscirci?

Marketing on line e off line, quali strumenti scegliere per promuovere la nostra attività?

Marketing online e offline sono due facce della stessa medaglie. Non storcete il naso a questa affermazione. Ritenete pensabile che un'azienda non abbia un sito internet o un account sui social network? No, vero? Al tempo stesso biglietti da visita e brochure non possono mancare per completare, anche con un certo stile, un ambiente lavorativo. Provare per credere.



Marketing on line e off line, cosa scegliere?

Marketing on line o off line? Nell'era di internet, forse, molti prependerebbero per il primo. Ormai tutto corre sul web, non c'è dubbio o curiosità che la rete non possa soddisfare. Eppure entrando in quel determinato centro estetico, l'espositore con i biglietti da visita ci ha colpite, abbiamo portato con noi dei flyer. Come la mettiamo? Il mantra, come spesso accade nel mondo del lavoro, è integrare. Ogni strumento, che sia reale o virtuale, arriva al cliente anche se in modi diversi ed è in questa diversità che risiede la chiave del successo.Marketing on line o off line? Nell'era di internet, forse, molti prependerebbero per il primo. Ormai tutto corre sul web, non c'è dubbio o curiosità che la rete non possa soddisfare. Eppure entrando in quel determinato centro estetico, l'espositore con i biglietti da visita ci ha colpite, abbiamo portato con noi dei flyer. Come la mettiamo? Il mantra, come spesso accade nel mondo del lavoro, è integrare. Ogni strumento, che sia reale o virtuale, arriva al cliente anche se in modi diversi ed è in questa diversità che risiede la chiave del successo. 



Marketing on line e off line, gli strumenti più efficaci

Al marketing on line ci si affida forse in modo più naturale, soprattutto per chi è agli inizi. I costi sono contenuti e la possibilità di arrivare a un numero quanto più vasto possibile di clientela è allettante. Con internet, prima, e con i social network, poi, infatti, il concetto di nicchia è stato via via superato e oggi si può raggiungere un tipo di pubblico traversale. Per un buon marketing on line gli strumenti che non devono mancare a un'azienda sono un sito web e un account sui social network.

  • Sito web. Uno dei motivi per i quali si accede alla rete è trovare soluzioni alle proprie esigenze. Visitare il sito web il sito di un centro estetico molto spesso è il primo approccio. Se avrà immagini di buona qualità e sarà di semplice fruizione, le clienti saranno ancora più invogliate.
  • Social network. Un account aziendale su Facebook e su altri social network risulta molto utile non solo per farsi conoscere, ma anche per stabilire un contatto con potenziali nuovi clienti. Attraverso post mirati, inoltre, si può aggiornare la propria clientela su iniziative e promozioni.


A differenza di quanto si pensi il marketing off line è tutt'altro che superato, al contrario è molto utile per stabilire un contatto personale con le clienti. Deve muoversi in continuità con il marketing on line per contenuti e, in particolar modo, per immagini. Vediamo insieme di cosa si tratta.

  • Vetrofanie. Vedere il logo del centro estetico già all'ingresso, in modo chiaro, inquadra subito il luogo e lo rende più riconoscibile.
  • Biglietti da visita. Oltre a contenere le informazioni utili sull'azienda, il biglietto da visita ne ripropone anche il logo, quindi ne conosolida nella mente l'immagine. Mostrarli in un apposito espositore alla reception è un'ottima strategia.
  • Brochure. Sono molto utili per esporre in modo chiaro i servizi offerti dal centro ed eventuali promozioni. Fate attenzione che le promozioni sulla brochure siano uguali a quelle esposte sul sito.


Marketing on line e off line: i valori

Nel marketing, on line o off line che sia, contano molto le strategie. È importante sapere come arrivare alla cilentela, conoscere i suoi gusti. Molto utile è anche curare i dettagli che possono attirare l'attenzione di potenziali clienti. Bisogna impegnarsi ogni giorno per portare novità. Eppure la cosa più importante è che, in tutto quello che fate, riusciate a trasmettere alle donne che entrano nel vostro centro un senso di fiducia e affidabilità. Tutti gli strumenti che sceglierete di adoperare dovranno in ogni momento supportare la vostra professionalità.
Condividi l'articolo sui social